Livorno, impianti pubblicitari alla Porta a Terra il Comune mette a gara le concessioni

Il Comune di Livorno mette a gara le concessioni per l’uso di 13 impianti pubblicitari collocati alla Porta a Terra.

“Si tratta – dice l’assessore Gianni Lemmetti – di un primo passo verso l’affidamento di tutti i cartelloni (una quarantina) che erano sotto la gestione del Consorzio Porta a Terra, prima che scadesse la convenzione decennale”.

Infatti, entro qualche mese il Comune conta di portare a termine le procedure per l’acquisizione al patrimonio comunale (in base agli accordi in essere con i soggetti attuatori della Porta a Terra) dei terreni sui quali alcuni impianti pubblicitari insistono.

I 13 impianti che adesso vanno a gara sono suddivisi in 5 lotti (5 concessioni diverse, con importi a base d’asta che oscillano tra 2.500 e 3.500 euro). La durata della concessione sarà quinquennale.

Possono partecipare alla gara le imprese iscritte alla Camera di Commercio per attività commerciali che comportino la prestazione di servizi nel settore pubblicitario.

Le domande, da indirizzare al Comune di Livorno, Settore Entrate e Amministrazione Patrimonio, devono pervenireentro le ore 12 di mercoledì 4 novembre. La gara si svolgerà alle ore 10 del 5 novembre nella sala riunioni degli uffici comunali del Patrimonio, in Via Marradi 118, primo piano.

Le norme del bando sono pubblicate sul sito internet del Comune di Livorno, all’indirizzo comune.livorno.it, sezione Bandi e Gare.

Per ulteriori informazioni contattare il numero 0586 820.924 o scrivere all’indirizzo di posta elettronicasbarsacchi@comune.livorno.it.

9 su 10 da parte di 34 recensori Livorno, impianti pubblicitari alla Porta a Terra il Comune mette a gara le concessioni Livorno, impianti pubblicitari alla Porta a Terra il Comune mette a gara le concessioni ultima modifica: 2015-10-26T01:59:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento