L’Ohio rinvia ancora le esecuzioni almeno per un altro anno

La decisione dello Stato americano è legata ai dubbi sull’uso dei farmaci presenti nei cocktail letali.

Dopo lo sospensione temporanea nel gennaio del 2015, quando il detenuto Dennis McGuire impiegò 25 minuti a morire, la prossima esecuzione in Ohio era prevista per il 12 gennaio 2016, ma le polemiche sui farmaci letali avevano già spinto l’Ohio a sospendere per quest’anno le esecuzioni. Sospensione ora confermata fino al 2017.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’Ohio rinvia ancora le esecuzioni almeno per un altro anno L’Ohio rinvia ancora le esecuzioni almeno per un altro anno ultima modifica: 2015-10-20T07:28:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento