Roma, incidente sul Grande raccordo morto il ventenne Gianluca Armagno residente a Cinecittà

È una sola la vittima dell’incidente stradale avvenuto sul Grande raccordo anulare di Roma e non due come era stato riferito in un primo tempo. Nell’incidente, scatenato da una maxi carambola, con otto veicoli coinvolti, è morto Gianluca Armagno, 28 anni, di Roma, residente a Cinecittà.

L’incidente, secondo una nota dell’Anas, ha coinvolto complessivamente otto mezzi, sette automobili e un furgone all’altezza del km 51,300 su un tratto della carreggiata esterna tra lo svincolo di via Laurentina e quello di via Ardeatina.

Sono cinque i feriti di cui tre in codice rosso. Un giovane che era nell’auto con la vittima è al Sant’Eugenio ed è stato operato; un secondo è ricoverato in rianimazione al policlinico di Tor Vergata; il terzo si trova al San Giovanni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, incidente sul Grande raccordo morto il ventenne Gianluca Armagno residente a Cinecittà Roma, incidente sul Grande raccordo morto il ventenne Gianluca Armagno residente a Cinecittà ultima modifica: 2015-10-19T04:05:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento