Bologna, rinnovato il progetto SOStengo!

E’ giunta al terzo rinnovo la Convenzione per la realizzazione del progetto SOStengo!, quest’anno accompagnata dalla campagna di comunicazione “Insieme possiamo agire”.

La Convenzione, valida per il biennio 2015-2017, nasce a seguito della Legge n. 6/2004, che ha istituito la figura dell’Amministratore di Sostegno, che “ha la finalità di tutelare, con la minore limitazione possibile della capacità di agire, le persone prive in tutto o in parte di autonomia nell’espletamento delle funzioni della vita quotidiana, mediante interventi di sostegno temporaneo o permanente”.

Nel 2011 l’Istituzione “G.F.Minguzzi”, la Fondazione Dopo di Noi Bologna onlus, A.S.Vo. Associazione per lo sviluppo del Volontariato, il Tribunale di Bologna – Ufficio del Giudice Tutelare e l’Università degli Studi di Bologna – Dipartimento di Psicologia, hanno sottoscritto la realizzazione del progetto “SOStengo! azioni di valorizzazione e di supporto in tema di amministratore di sostegno” per promuovere e diffondere, fra la cittadinanza, i famigliari e gli operatori socio-sanitari la conoscenza della figura dell’amministrazione di sostegno e per supportare gli amministratori di sostegno volontari e famigliari che già svolgono tale funzione.

Fra gli obiettivi del 2015 c’è l’ampliamento dell’offerta dello Sportello SOStegno!: attualmente lo sportello, che offre informazione e consulenza, è aperto due giorni a settimana presso l’Istituzione “G. F. Minguzzi” della Città metropolitana.

Da settembre 2015 è iniziato il processo per portare il servizio anche presso i cinque Distretti della Città metropolitana (Pianura Ovest, Pianura Est, Casalecchio di Reno, San Lazzaro di Savena e Porretta Terme) per favorirne la fruizione anche da parte di quei cittadini che hanno difficoltà a spostarsi a Bologna.

Il programma di nuove aperture prevede:

  • Pianura Ovest: terzo martedì del mese dalle ore 14.00 alle 18.00 presso il Comune San Giovanni in Persiceto,Ufficio Assessore Politiche Sociali Corso Italia, 70 a partire dal 22/09/2015
  • Distretto di San Lazzaro di Savena: primo giovedì del mese dalle ore 9.30 alle ore 13.30 presso il Centro per le Famiglie, Via Maltoni n. 20 a Ozzano dellEmilia a partire dal 08/10/2015
  • Distretto di Casalecchio di Reno: primo martedì del mese dalle ore 14.00 alle ore 18.00 presso l’AUSL Via Cimarosa 5/2, II piano, stanza n. 134 Casalecchio di Reno  a partire dal 03/11/2015
  • Pianura Est: quarto martedì del mese dalle ore 9.30 alle 13.30  presso la Sala Consigliare del Comune di San Giorgio di Piano, via della Libertà n. 35, a partire dal 27/10/2015 e presso Budrio (a mesi alterni).

Gli sportelli territoriali ricevono solo previo appuntamento da concordare telefonando al 051/5288537.

E’ in programma inoltre l’apertura di uno sportello SOStengo! sul territorio di Imola. L’apertura sarà preceduta da una giornata di sensibilizzazione rivolta ai cittadini imolesi, in cui si parlerà della figura giuridica e modalità di accesso allo Sportello.

Sono anche previsti 10 incontri, due per ogni distretto dell’area metropolitana (Pianura est, Pianura ovest, Casalecchio di Reno, San Lazzaro di Savena, Porretta Terme) per sensibilizzare, informare e promuovere l’istituto giuridico dell’amministratore di sostegno.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, rinnovato il progetto SOStengo! Bologna, rinnovato il progetto SOStengo! ultima modifica: 2015-10-19T03:20:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento