Torchiarolo, sesso con una dodicenne in cambio di regali arrestato il vicino di casa

Ricariche telefoniche e regali utilizzati per avere da una dodicenne prestazioni sessuali fino a giungere, poi, a perseguitare la minorenne una volta ricevuti i suoi rifiuti.

Con l’accusa di pedofilia è stato arrestato un uomo di 51 anni di Torchiarolo, in provincia Brindisi. L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri e condotto in carcere in applicazione di un’ordinanza di custodia cautelare disposta dal Gip Maurizio Saso su richiesta del Pm Savina Toscani.

I fatti risalgono a un periodo compreso tra gennaio e maggio scorsi. L’uomo e la ragazzina sono vicini di casa. Le indagini sono state avviate dopo la denuncia dei genitori della minorenne.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento