Roma, Silvio Forconi morto strangolato suo negozio di bar-tabacchi di via Nomentana

Misteriosa morte per il barista romano di 56 anni. Si era ipotizzato un incidente. Silvio Forconi era stato trovato morto nel suo negozio di bar-tabacchi di via Nomentana e si era pensato che fosse rimasto folgorato mentre tentava di riparare l’impianto d’allarme.

L’autopsia però ha riscontrato morte da asfissia per strangolamento. Sul corpo c’erano dei cavi elettrici, per questo si era pensato al fatto che fosse rimasto folgorato. L’autopsia dice altro e nessuno riesce a trovare una spiegazione di quello che può essere accaduto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Silvio Forconi morto strangolato suo negozio di bar-tabacchi di via Nomentana Roma, Silvio Forconi morto strangolato suo negozio di bar-tabacchi di via Nomentana ultima modifica: 2015-10-15T05:36:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento