Pago Veiano, Anna De Ieso travolta e uccisa dal fango tentava di salvare il marito

Sono 116 i millimetri di acqua caduti nella notte scorsa che hanno provocato danni enormi in tutta la provincia di Benevento provocando anche una vittima.

A perdere la vita una pensionata di Pago Veiano. Si tratta di Anna De Ieso, 70 anni, travolta dal fango mentre era uscita di casa per chiedere aiuto.

L’episodio è avvenuto alle 4 di questa notte quando la donna ha cercato di mettere in salvo se e suo marito malato.

Strade bloccate e collegamenti ferroviari per e da Napoli. A Sant’Agata scuole chiuse, territorio in ginocchio.

A Benevento un muro d’acqua ha invaso strade e case compresa la sede dell’Asia. Allagamenti anche in contrada Pantano ed Acquafredda chiuse al traffico anche numerose strade, sottopassaggi allagati e lavoro immane per i Vigili del Fuoco. Chiusa anche l’Università degli studi del Sannio mentre a Palazzo Mosti è riunito il CoC per far fronte alle emergenze, mentre stanno giungendo in città anche i mezzi anfibi.

Disagi anche a Reino, Solopaca, Montesarchio, Cautano, Foglianise, Torrecuso, e Telese Terme dove il Calore è esondato, provocando danni a colture e animali due le case isolate, ma non si registrano danni a persone. Nel Fortore problemi lungo la statale 90bis, problemi anche lungo la Telesina è la Fondovalle Isclero.

Lascia un commento