Milano, esplosione in un bar in via Volvinio 36, danneggiata anche fermata autobus

Gli investigatori hanno interrogato il proprietario del bar, un incensurato di 38 anni, per capire se abbia subito minacce di qualche tipo.

La potente deflagrazione è avvenuta nel bar alla periferia sud di Milano, in orario di chiusura. Il colpo è stato così violento che le serrande sono state divelte, finendo contro la pensilina dell’autobus davanti al locale, e il muro del negozio confinante è crollato. Non si registrano feriti.

In via Volvino 36 sono intervenuti i Vigili del fuoco che però non hanno ancora chiarito l’origine del rogo. Il locale era stato chiuso da pochi minuti dal proprietario che non avrebbe mai sporto denunce per minacce.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, esplosione in un bar in via Volvinio 36, danneggiata anche fermata autobus Milano, esplosione in un bar in via Volvinio 36, danneggiata anche fermata autobus ultima modifica: 2015-10-13T02:32:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento