Porto San Giorgio, morto a 31 anni Luca Campofiloni titolare della pizzeria Karibù

Luca Campofiloni, titolare della pizzeria Karibù, è stato stroncato da quello che sembra un improvviso malore. L’imprenditore di 31 anni stava rientrando a casa dopo una serata trascorsa con gli amici. Giunto sulla soglia della sua abitazione si è sentito male.

L’amico che era con lui ha dato l’allarme al 118. Sul posto è sopraggiunta una ambulanza della Croce Azzurra, i sanitari hanno tentato di rianimare il ristoratore senza tuttavia riuscirci.

La salma è stata portata all’obitorio dell’ospedale di Fermo per l’autopsia resasi necessaria per capire le cause del decesso.

Lascia un commento