Clusane d’Iseo, incidente a Rivolta d’Adda morto il brigadiere Andrea Bruni

Il Carabinieri di 42 anni era residente a Clusane d’Iseo. Il militare ha perso la vita in un incidente all’altezza di Rivolta d’Adda, mentre si recava al lavoro a Milano. Andrea Bruni prima avrebbe perso il controllo della moto, quindi sarebbe caduto. Quando è sopraggiunto un altro veicolo non è riuscito ad evitare l’investimento del brigadiere.

Andrea Bruni stava andando a prendere servizio a Milano al Terzo reggimento Lombardia. Era in sella a una Suzuki 650 Vstrom, lungo la provinciale Rivoltana, quando ha perso il controllo ed è caduto, finendo sulla corsia opposta. In quel momento è sopraggiunto un camion. L’impatto è stato tremendo con il camion che l’ha travolto in pieno, schiacciandolo.

Andrea Bruni, originario di Castellazzo di Bollate, in provincia di Milano, si era trasferito a Clusane, in riva al lago d’Iseo, dove aveva conosciuto e poi sposato, nel 2012, Franca Faifer, ex titolare con il padre Bruno del bar Tris. Il brigadiere viaggiava con la macchina, in treno o con la sua moto, tra Clusane e il Terzo Battaglione dell’Arma di stanza a Milano.

Andrea Bruni era un militare di grandissima esperienza, esperto di arti marziali, con all’attivo diverse missioni all’estero, in Afghanistan, in Iraq e nei Balcani. Aveva partecipato anche ad importanti operazioni in Val di Susa e in tutta Italia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Clusane d’Iseo, incidente a Rivolta d’Adda morto il brigadiere Andrea Bruni Clusane d’Iseo, incidente a Rivolta d’Adda morto il brigadiere Andrea Bruni ultima modifica: 2015-10-10T12:40:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento