Premio Nobel per la Pace al Quartetto per il dialogo nazionale in Tunisia

Lo ha annunciato il Comitato norvegese dei Nobel a Oslo. Il quartetto è stato premiato per “il suo decisivo contributo alla costruzione di una democrazia pluralista in Tunisia alla luce della Rivoluzione dei gelsomini nel 2011”.

E’ formato dal sindacato generale dei lavoratori Ugtt, il sindacato padronale Utica, l’Ordine degli avvocati e La Lega Tunisina per i Diritti Umani.

Lascia un commento