Potenza, convocati più di cento sindaci

L’assessore regionale alle Politiche agricole e forestali, Luca Braia, ha convocato per oggi alle 9.30 nella sala Inguscio della Regione una riunione con i Sindaci e gli amministratori dei comuni lucani interessati dalla misura 125 e 321 del PSR Basilicata 2007/2013.

All’ordine del giorno lo stato di avanzamento della Misura 125 sia per l’Azione 1 B a sostegno dell’ammodernamento e dell’adeguamento funzionale della rete acquedottistica rurale che per l’Azione 4 di adeguamento, ristrutturazione e messa in sicurezza della rete viaria rurale.

Riguardo la Misura 321 Azione 2 del PSR Basilicata 2007/2013, più di 100 Sindaci firmeranno, sempre domani, i decreti per il finanziamento dei progetti per il miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni rurali.

Sono infatti 161 le domande ammesse e finanziabili per i seguenti comuni: Armento, Sasso di Castalda, Cirigliano, Campomaggiore, Oliveto Lucano, Gorgoglione, Vaglio di Basilicata, Acerenza, Accettura, Oppido Lucano, Pietrapertosa, San Mauro Forte, Calciano, Salandra, Castelgrande, San Chirico Nuovo, Satriano di Lucania, Garaguso, Albano di Lucania, San Mauro Forte, San Fele, Picerno, Tricarico, Bella, Palazzo San Gervasio, Avigliano, Irsina, Tito, Genzano di Lucania, Armento, Trivigno, Guardia Perticara, Castelmezzano, Matera, Ruoti, Savoia di Lucania, Sant’Angelo Le Fratte, Vietri di Potenza, Laurenzana, Accettura, Balvano, Pietragalla, Banzi, Baragiano, Tolve, Anzi, San Chirico Nuovo, Grottole, Brienza, San Chirico Raparo, Pignola, Grassano, Picerno, Irsina, Gorgoglione, San Martino D’Agri, Noepoli, Gallicchio, Fardella, Rionero in Vulture, Pisticci, Rivello, Nemoli, Terranova di Pollino, Valsinni, Grumento Nova, Ruvo del Monte, Rapone, Castronuovo Sant’Andrea, Moliterno, Trecchina, Tursi, Montalbano, Cersosimo, San Paolo Albanese, Ginestra, Carbone, Castelluccio Superiore, Missanello, Calvera, Lauria, Lavello, Venosa, Policoro, Tramutola, Latronico, Rapolla, San Severino Lucano, Aliano, San Giorgio Lucano, Castelluccio Inferiore, Grumento Nova, Castelsaraceno, Viggianello, Rotonda, Chiaromonte, Colobraro, Moliterno, Episcopia, Rotondella, Barile, Maschito, Nova Siri, Maratea, Lagonegro, Senise.

“Emerge la necessità di fare il punto – dichiara l’assessore Luca Braia – con i Comuni interessati dai progetti di miglioramento di strade (15 milioni di Euro) e acquedotti rurali (9,4 milioni di euro), per affrontare insieme le criticità ancora esistenti, verificare lo stato delle attività intraprese e accelerare quindi la spesa, in vista della imminente conclusione della vecchia programmazione.

Allo stesso tempo la celerità fortemente voluta per le istruttorie della misura 321, permette da domani a più di 100 comuni della Basilicata, con la consegna dei decreti, di avviare i lavori di miglioramento a soli due mesi dal bando (5,9 milioni di euro).

Doveroso da parte mia il ringraziamento – precisa l’assessore Luca Braia – a tutta la struttura dipartimentale che sta lavorando incessantemente per consentire, nei ristretti tempi previsti, la realizzazione delle attività del PSR 2007/2013 evitando il disimpegno e avviare la nuova programmazione oramai in vista di approvazione”.

Lascia un commento