Milano, Skatepark e Iseo fine settimana di aperture a Gratosoglio e Affori

Due quartieri in festa questo fine settimana a Milano. Gratosoglio e Affori salutano la rinascita di due importanti impianti di periferia, decisivi per migliorare la qualità della vita del quartiere.
Milano vede così rinascere due nuovi impianti sportivi di periferia: lo skate park del Gratosoglio, già ribattezzato ‘Grato Bowl’ e il palazzetto del centro sportivo Ripamonti di via Iseo, dato alle fiamme dalla criminalità organizzata l’8 ottobre del 2011 e completamente ripristinato.
“Nessuna amministrazione in questi anni ha fatto tanto per gli impianti sportivi di periferia – dichiara l’assessora allo sport Chiara Bisconti – e sono davvero orgogliosa dell’impegno profuso e dei risultati raggiunti. Sarà un bellissimo fine settimana di festa per tante associazioni, società sportive, realtà di quartiere. Far rivivere due luoghi come lo skatepark del Gratosoglio e il palazzetto dell’Iseo significa intervenire sulla qualità della vita delle persone, portare aggregazione e socialità in luoghi considerati difficili. Milano è fatta da decine di piccole situazioni come questa che in realtà portano grandi benefici ed è su questo che si misura la reale attenzione per lo sport cittadino. Ecco perché salutiamo con favore anche l’iniziativa di zona 3 in corso Buenos Aires, dedicata agli sport urbani e alla mobilità sostenibile”.
Sabato la festa comincia prima al Gratosoglio, per Affori l’appuntamento è fissato per domenica 11.
In via Saponaro, 24 anni fa, nacque il primo skate park in cemento d’Italia. Sabato, dalle 15, in via Saponaro 22, si inaugura la nuova ‘bowl’: una vasca di cemento armato liberamente accessibile per tutti gli skateboarders. Una struttura completamente nuova voluta dall’amministrazione e dalle realtà di quartiere, progettata e costruita grazie a un percorso condiviso.
Gratobowl, infatti, è il risultato di una scelta molto semplice: l’amministrazione comunale ha scelto di affidare direttamente agli skaters il controllo di ciò che più gli compete, dalla fase di progettazione alla supervisione durante la fase dei lavori.
Grazie alla collaborazione con Milano Skateboarding, GratoSoul e ‘I Ragazzi di Grato’ il quartiere vede rivivere un luogo di aggregazione unico e un impianto per skaters all’avanguardia in città, con paraboliche e pendenze altrove introvabili.

Iseo
Domenica 11 saranno invece le società sportive, le associazioni di zona, i cittadini di Affori a salutare il nuovo palazzetto del Centro Sportivo Ripamonti di via Iseo.
“L’8 ottobre del 2011 una mano vigliacca e delinquente, provocando un incendio doloso, ha sottratto a tutta la cittadinanza il Centro Sportivo Ripamonti di via Iseo, lasciando una ferita aperta e visibile nel cuore del Quartiere, della Zona 9 e della Città – afferma la presidente di Zona 9 Beatrice Uguccioni -, domenica 11 ottobre il Centro sarà riaperto, inaugurato e restituito alla Città. E’ un momento importante e sarà bello viverlo insieme”.
La giornata prevede, per tutta la giornata, tornei di rugby, calcio e basket. Alle 12. 30 i saluti istituzionali con la partecipazione degli assessori Bisconti e Granelli oltre che di Nando Dalla Chiesa.
Sempre domenica, infine, corso Buenos Aires sarà a disposizione di tutti coloro che in città si muovono su ruote e che amano gli sport urbani. Dalle 14 alle 18, da piazza Argentina a piazza Oberdan spazio a monopattini, tricicli, macchinine a pedali, risciò. Spazio anche al bike polo, al parkour, al nordik walking.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Skatepark e Iseo fine settimana di aperture a Gratosoglio e Affori Milano, Skatepark e Iseo fine settimana di aperture a Gratosoglio e Affori ultima modifica: 2015-10-09T18:12:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento