Ribellione dei detenuti del penitenziario statale di Londrina

La rivolta è avvenuta nel carcere dello Stato meridionale di Paranà. I detenuti hanno legato e preso in ostaggio almeno altri 5 reclusi, minacciando di gettarli dal tetto dell’edificio dove si sono trincerati. Numerosi rivoltosi hanno agito con il volto coperto e armati di coltelli e bastoni.

Secondo la Polizia, i prigionieri sono di un reparto dove scontano la pena i condannati per violenza sessuale.

Lascia un commento