Milano, cercasi nuovi Nonni Amici per aiutare i bambini ad attraversare la strada davanti alle scuole

‘Nonni Amici’ cercasi. Il Comune di Milano e le associazioni di volontariato Auser, Anteas e Ada cercano cittadini e cittadine milanesi in pensione che siano desiderosi di mettere a disposizione il loro tempo e le loro energie a disposizione della città, per rendere Milano una città sempre più sicura e a misura di bambino. In particolare i nonni volontari sono di grande aiuto all’ingresso e all’uscita dei bambini dalle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado per rendere questi due momenti più sicuri e presidiati.

Da qualche settimana è partita la campagna di reclutamento dei nuovi ‘Nonni Amici’. In giro per Milano sono stati affissi 1.000 manifesti, 500 locandine e sono in distribuzione 8.000 volantini in 148 scuole primarie, 9 Consigli di Zona, 26 centri anziani, 29 sedi di centri socio ricreativi culturali, 29 biblioteche comunali, 14 uffici anagrafici, 26 strutture sportive di Milanosport, nelle strutture Asl, sedi sindacali e presso l’InformaGiovani e l’Urban center.

Il Progetto ‘Nonni Amici’ è organizzato e gestito da 15 anni dalle associazioni di volontariato Auser, Anteas e Ada in collaborazione con agli assessorati all’Educazione e istruzione e alla Sicurezza e coesione Sociale.

“Il ruolo dei ‘nonni amici’ è molto utile e sempre più necessario nella nostra città – ha dichiarato l’assessore alla Sicurezza e coesione sociale Marco Granelli –: i volontari controllano e agevolano l’attraversamento della strada da parte dei bambini, per impedire loro di attraversare con il semaforo rosso oppure mentre sta arrivando un’automobile. Svolgono, quindi, un’attività di protezione e di guida nei confronti dei ragazzi, fermo restando il ruolo specifico della Polizia locale con la quale i nonni amici sono sempre in stretto contatto”.

“Un servizio molto importante – ha aggiunto l’assessore all’Educazione e istruzione Francesco Cappelli – non solo per la sicurezza stradale dei nostri figli e nipoti, ma anche perché si crea una nuova relazione intragenerazionale tra anziani e bambini. Non tutti gli anziani milanesi hanno nipoti e non tutti i bambini hanno in città i loro nonni. Diventare un ‘nonno amico’ è un’occasione speciale per far nascere nuove amicizie, tra gli stessi volontari e poi con i bambini e le loro famiglie, in modo tale che la nostra città, anzi la nostra comunità cittadina, sia sempre più solidale e coesa”.

Il progetto, inoltre, prevede per tre scuole anche l’iniziativa ‘A scuola ci andiamo da soli’, che consiste nell’accompagnamento degli alunni da parte dei ‘Nonni’ lungo un percorso predefinito, verificato e certificato dalla Polizia locale. In alcune scuole i Nonni condividono, in accordo con genitori ed insegnanti, attività scolastiche come uscite didattiche, orti, feste.

I ‘Nonni Amici’ sono attualmente 290 cittadini e cittadine che prestano il loro servizio in 79 scuole, di cui 45 elementari, 29 materne e 5 medie, individuate di concerto tra il comando di Polizia Locale, l’Assessorato all’Educazione e le associazioni di volontariato Aser, Anteas e Ada.
Nei giorni 20, 27 ottobre e 3 novembre, presso la Sala dei Martiri della Resistenza, al Comando centrale della Polizia locale, in piazza Beccaria, dalle ore 10 alle 12.30, si svolgerà un corso di formazione per i volontari ‘Nonni Amici’. Durante il corso verrà illustrato come rendere il momento dell’ingresso e dell’uscita più presidiato e sicuro, ponendo particolare attenzione al rapporto nonno/alunno davanti alle scuole e nei diversi accompagnamenti con le direzioni didattiche e con i gruppi dei genitori. Inoltre, saranno illustrati diversi progetti che hanno come obiettivo la sicurezza degli alunni che vanno a scuola per costruire sinergie sul territorio.
Il corso è gratuito. Le iscrizioni (obbligatorie) si chiudono il 15 ottobre (antonio.mazzarano@auser.lombardia).

Per diventare nonno amico o saperne di più contattare:
Ada Milano tel. 330 506146 | mail: info@adamilano.it
Anteas Milano tel. 340 8393742 | mail: info@anteasmilano.org
Auser Milano tel. 335 1275555 | mail: auser.mi@auser.lombardia.it.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, cercasi nuovi Nonni Amici per aiutare i bambini ad attraversare la strada davanti alle scuole Milano, cercasi nuovi Nonni Amici per aiutare i bambini ad attraversare la strada davanti alle scuole ultima modifica: 2015-10-07T02:32:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento