Pisa, bancarellai momenti di tensione in consiglio comunale

I bancarellai che protestavano in piazza del Duomo hanno fatto irruzione nella sala consiliare e interrotto i lavori dell’assemblea. Alcuni di loro si sono avvicinati allo scranno del sindaco Marco Filippeschi, che ha poi lasciato l’aula scortato da polizia e vigili urbani.

Consiglio sospeso per quasi un’ora. Al centro della polemica il mancato ritorno in piazza dei Miracoli, a causa del protrarsi dei lavori.

Lascia un commento