Napoli, incidente stradale a Capaccio morta Daniela D’Anchise

Daniela D’Anchise, 53 anni, originaria di Napoli ma residente a Castellabate, è morta in un sinistro stradale avvenuto sulla variante alla Strada Statale 18, tra le uscite di Paestum e Cafasso, nel comune di Capaccio.

La donna viaggiava a bordo di una moto guidata dal figlio di 33 anni. I due erano diretti verso Napoli dove Daniela D’Anchise doveva recarsi per sottoporsi ad alcuni accertamenti. In base a una prima ricostruzione effettuata dai Carabinieri della stazione di Capaccio Scalo e del nucleo radio mobile di Agropoli, la moto si sarebbe trovata davanti una Opel Corsa, guidata da un uomo di Capaccio, che proveniva dalla direzione opposta e che stava svoltando. Lo scontro tra i due mezzi è stato violentissimo, madre e figlio sono stati sbalzati dallo scooter.

Quando sono arrivate le ambulanze dell’Humanitas inviate dal 118, per la donna non c’era ormai più nulla da fare. Il figlio, invece, è stato trasportato all’ospedale di Battipaglia. Ha riportato frattura del bacino, alla spalla e trauma cranico. E’ stato ricoverato in prognosi riservata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, incidente stradale a Capaccio morta Daniela D’Anchise Napoli, incidente stradale a Capaccio morta Daniela D’Anchise ultima modifica: 2015-10-06T05:33:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento