Vibo Valentia, gravissima intimidazione a fuoco l’auto di don Giuseppe La Torre

Un messaggio inequivocabile rivolto al religioso. La sua auto, parcheggiata a fianco a quella della madre, una Kia Rio, è stata incendiata. Ad essere attenzionato don Giuseppe La Torre, parroco vibonese di 45 anni. L’incendio ha interessato la sua auto parcheggiata in via Jemma. Le fiamme si sono rapidamente propagate anche all’altra vettura accanto a quella del religioso e di proprietà della madre.

Sono stati i residenti della zona a far scattare l’allarme chiamando i Vigili del fuoco che hanno provveduto ad estinguere l’incendio, ed i Carabinieri della Stazione i quali hanno effettuato i rilievi del caso e le indagini per risalire agli autori del gesto criminoso.

Don La Torre presta attualmente la sua opera alla diocesi di Mileto. Don Giuseppe Fiorillo, presidente provinciale di “Libera Vibo”, si è detto vicino al prete. “Sono fatti che ci colpiscono e ci rattristano – ha riferito l’ex arciprete del Duomo di San Leoluca – Purtroppo nella società odierna siamo costretti ad assistere anche ad eventi come questo nel quale la barbarie sembra non avere limiti. Fortunatamente non è così, però questi sono gesti che inquietano. A nome mio personale e dell’associazione esprimo la totale vicinanza a don Giuseppe La Torre, con la certezza che, confidando nella fede, troverà la forza per superare un così spiacevole episodio e tornerà a professare la parola del Vangelo con la serenità cristiana che lo ha sempre accompagnato nella sua vita”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vibo Valentia, gravissima intimidazione a fuoco l’auto di don Giuseppe La Torre Vibo Valentia, gravissima intimidazione a fuoco l’auto di don Giuseppe La Torre ultima modifica: 2015-10-05T20:34:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento