Genova, investe donna e fugge arrestato carrozziere di Voltri

Arrestato il motociclista pirata della strada fuggito da via Rivarolo dopo essersi scontrato con la sua Bmw Gs contro uno scooter amputando il piede a uno dei due scooteristi.

L’uomo di 52 anni, residente a Sampierdarena, è titolare di una carrozzeria a Voltri. I Vigili dell’Infortunistica l’hanno trovato in un garage poco lontano dalla sua officina dove, nel tentativo di nascondere i segni dell’incidente, stava lavando la moto e tentando di raddrizzare il copricilindro destro danneggiato nell’impatto con il piede della donna ferita.

Il carrozziere non aveva ancora cancellato le tracce di sangue. Contro di lui anche le immagini riprese dalle telecamere del casello autostradale di Bolzaneto che confermano la sua presenza in Valpolcevera all’ora dell’incidente. Determinante per le indagini è stato un biglietto del motoraduno cui l’uomo aveva partecipato trovato nella valigia della moto che si è staccata tranciando il piede della donna ed è rimasta sulla strada.

Da quel biglietto gli agenti, coordinati dal magistrato di turno Cristina Dotto, hanno scoperto i nomi dei genovesi che avevano partecipato alla manifestazione e sono arrivati al nome del carrozziere di Voltri. Il motociclista è accusato di non essersi fermato a prestare soccorso ai feriti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, investe donna e fugge arrestato carrozziere di Voltri Genova, investe donna e fugge arrestato carrozziere di Voltri ultima modifica: 2015-10-05T20:20:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento