Ivrea, Vincenzo Caravello morto nell’incendio del suo garage

Il proprietario del locale, un pensionato di 76 anni, è morto carbonizzato. L’uomo, secondo una prima ricostruzione, stava facendo alcuni lavori con la fiamma ossidrica e avrebbe perso i sensi per un malore. Il cannello rimasto acceso avrebbe provocato l’incendio.

Il cadavere carbonizzato della vittima, Vincenzo Caravello, è stato ritrovato soltanto dopo che i Vigili del Fuoco avevano domato le fiamme. L’incidente, sul quale ora sono in corso gli accertamenti della Polizia, in via Buozzi, nelle case popolari alla periferia Sud di Ivrea.

A dare l’allarme sono stati i vicini di casa, che hanno sentito una esplosione nei garage, situati in un fabbricato basso accanto al condominio. L’uomo teneva nel garage alcune bombole che sono esplose quando l’incendio è divampato.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento