Brasilia, Dilma Rousseff cancella solo 8 dicasteri

Al contrario di quanto annunciato lo scorso agosto, è stato deciso di cancellare solo 8, invece di 10, dei 39 dicasteri complessivi. Tra tagli e fusioni, ne resteranno 31.

Dilma Rousseff

La presidente del Brasile, Dilma Rousseff, ha illustrato a Brasilia le principali novità dell’attesa riforma ministeriale, voluta per cercare di superare le tensioni politiche in corso nel suo Governo e di diminuire i costi della pubblica amministrazione, in un momento di grave crisi economica attraversata dal gigante sudamericano.

Lascia un commento