Modena, fotovoltaico sequestrati impianti e conti per 16 milioni

I Finanzieri hanno condotto una maxi operazione nel settore fotovoltaico. I militari hanno sequestrato impianti fotovoltaici e conti correnti per 16 milioni a progettisti e rappresentanti di società.

Il Gip di Modena, su richiesta della procura, ha emesso 14 avvisi di garanzia. Gli impianti, in Puglia, intestati a soggetti diversi, erano in realtà riconducibili a Cpl Concordia.

Lascia un commento