Le elezioni politiche spagnole si terranno il 20 dicembre

Pablo Iglesias leader del movimento PodemosA darne notizia il Premier Mariano Rajoy. E’ stata scelta questa data piuttosto che il 13 dicembre, come era stato ipotizzato, per evitare che la scadenza ultima per la formazione del nuovo Parlamento coincida con le ferie natalizie.

Camera e Senato dovranno essere costituiti entro il 14 gennaio.

Si tratta di un test elettorale molto importante per testare sia la tenuta delle forze politiche tradizionali, che dei movimenti indipendentisti e delle forze alternative di sinistra come Podemos.

Lascia un commento