Rimini, arrestato un albanese ricercato dalle autorità norvegesi

La mobile ha arrestato lo straniero di 32 anni su mandato di arresto internazionale, per motivi connessi al traffico di droga, e un suo connazionale di 20 anni, accusato di possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’allerta delle autorità norvegesi sulla possibile presenza del ricercato era arrivata tre giorni fa. Dopo aver individuato un appartamento “sospetto”, la Polizia è intervenuta.

Lascia un commento