Salah Al-Maskhout è vivo

Si fa sentire sul sito Migrant Report Salah Al-Maskhout. “Sono vivo e scioccato da quello che è girato sul mio conto”. L’uomo, indicato come il boss degli scafisti di Zuwara, sarebbe stato ucciso a Tripoli. Ma è il diretto interessato a smentire il suo decesso. Lo stesso sito cita fonti di Tripoli che “hanno confermato che un boss del traffico di esseri umani è stato ucciso”. “E’ uno scambio di identità”, si precisa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Salah Al-Maskhout è vivo Salah Al-Maskhout è vivo ultima modifica: 2015-09-26T20:49:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento