Pirata della strada travolge e uccide Gianni Ambrosi titolare di un B&B a Fratta Polesine

L’incidente è avvenuto in via Amendola. Un’auto pirata ha investito e ucciso Gianni Ambrosi, 48 anni, che stava attendendo il carro attrezzi, dopo essere rimasto in panne con la sua auto.

Quando il mezzo di soccorso è giunto sul posto non c’era traccia dell’uomo. Ambrosi è stato trovato cadavere riverso nel canale poco più avanti, investito da un mezzo che poi è fuggito.

Sull’accaduto indagano i Carabinieri che sul luogo dell’incidente hanno trovato dei frammenti dell’auto. Gianni Ambrosi era titolare di un Bed& Breakfast a Fratta Poelsine.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento