Profughi, entro novembre partiranno hotspot, relocation e ritorni gestiti dalla Ue

A darne notizia, a conclusione del vertice straordinario europeo, è il Presidente del Consiglio Matteo Renzi che parla di “notte importante per l’Italia” perché “fino a qualche mese fa, quando dicevamo che questa questione riguardava tutti, ci guardavano male”.

Anche per il cancelliere tedesco Angela Merkel “Una soluzione completa non c’è ma abbiamo fatto un necessario passo avanti”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Profughi, entro novembre partiranno hotspot, relocation e ritorni gestiti dalla Ue Profughi, entro novembre partiranno hotspot, relocation e ritorni gestiti dalla Ue ultima modifica: 2015-09-24T06:54:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento