Totti un campione trieste, la sua carriera è al capolinea

L’azienda di trasporti della Capitale ha dedicato un biglietto all’ottavo Re di Roma. Sembra una coincidenza amara visto che il Pupone è al capolinea della sua carriera. Almeno a sentire Marcello Lippi che ha seguito l’incontro di campionato dagli spalti. “Ero all’Olimpico per Roma-Sassuolo ed ho visto il trecentesimo gol di Totti. C’è stata la festa, anche dei suoi figli, ma in lui c’era un po’ di tristezza”, ha detto a RadioDue.

Lo scarso impiego da parte di Rudi Garcia o più in generale dalla consapevolezza di essere al termine di un lungo percorso sportivo. “Non so se c’era malinconia perché sta vivendo un momento in cui è poco impegnato – prosegue Lippi – o perché sta capendo che sta finendo la sua carriera fantastica”. Il tecnico conosce il giallorosso avendolo allenato in Nazionale, nella squadra che nel 2006 ha alzato in Germania la Coppa del Mondo.

Lascia un commento