Genova, aggressione omofoba a Caricamento 3 arresti e 2 denunce

In manette sono finiti tre ragazzi ritenuti autori dell’aggressione a sfondo omofobo avvenuta la notte del 14 luglio a bordo del bus della linea 1 a Caricamento. Sono stati arrestati dai Carabinieri di Genova.

I giovani, di cui uno era minorenne all’epoca dei fatti, sono genovesi e risiedono nel ponente della città. Sono accusati di tentato omicidio.

Denunciate anche due ragazze che facevano parte del gruppo.

Lascia un commento