Bologna, custodi e non padroni della terra

“Custodi e non padroni della terra” è il bando di Concorso sul tema delle risorse alimentari rivolto alle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di Bologna e provincia.

Gli studenti sono invitati a promuovere l’alimentazione sostenibile, solidale, equa, la cura del terreno e della Terra per “essere custodi e non padroni della Terra”.

Il concorso intende stimolare idee, riflessioni, creatività e spirito d’iniziativa nel produrre un disegno, un poster, uno scritto, una foto, un power point, un video, un documento a libera scelta e discrezione dell’insegnante che  racconti la Cura e la Custodia della Terra.

Il bando prevede tre sezioni:

-sezione scuola dell’infanzia: produzione di un elaborato grafico (tecnica e formato libero). Possibili sottotemi possono essere: l’osservazione,
l’esplorazione, la domanda e la scoperta della natura e degli alimenti, i primi atteggiamenti di tipo scientifico, il germoglio bisognoso di cura;
– scuola primaria: produzione di un elaborato grafico/racconto/video/digital-tale, etc… Possibili sottotemi possono essere: i rifiuti alimentari, spreco e riutilizzo, l’analisi nutrizionale e la piramide alimentare, ricerca e valorizzazione delle tradizioni agroalimentari;
– scuola secondaria di I grado: produzione di un elaborato grafico/racconto scritto/video etc… Possibili sottotemi possono essere:
scienza e tecnologia per la sicurezza, qualità alimentare, biodiversità, innovazione della filiera agroalimentare, educazione alimentare, stili di vita, cibo e cultura, cooperazione per la lotta alla malnutrizione, legalità.

La partecipazione al concorso è gratuita: occorre compilare e inviare via email la scheda di partecipazioneentro il 15 ottobre 2015 all’indirizzo mail  custodienonpadroni@chiesadibologna.it

Le scuole vincitrici saranno premiate all’Aeroporto di Bologna a dicembre 2015.

I PREMI:
Primo premio: un Video proiettore
Secondo premio: un Pc portatile
Terzo premio: una Fotocamera digitale

E inoltre:
– Per ciascuno studente delle tre classi vincitrici BUONI dal valore di 100,00 euro per andare alla scoperta di culture e Paesi differenti

– Corso di formazione gratuito per insegnanti su spreco alimentare e buone pratiche (conservazione alimenti, diete e impatto ambientale, packaging)
– Due insegnanti delle prime 3 scuole che aderiscono usufruiscono del rimborso del biglietto d’ingresso all’Expo
– Gli insegnanti delle prime 3 scuole che aderiscono usufruiscono di “sorprese” delle “botteghe di qualità”

Promosso dall’Ufficio scuola dell’Arcidiocesi e da Nettuno Tv, ha il patrocinio dei Ministeri dell’Ambiente e dell’Istruzione, del Comune e della Città metropolitana e dell’Ufficio scolastico regionale e il sostegno di Unindustria, Emilbanca, Aeroporto di Bologna e Viaggi Salvadori.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, custodi e non padroni della terra Bologna, custodi e non padroni della terra ultima modifica: 2015-09-21T03:06:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento