Quarta vittoria consecutiva, Inter è l’anno giusto per lo scudetto

La squadra di Roberto Mancini è riuscita a battere anche il Chievo, nello stadio Bentegodi. Inter a punteggio pieno grazie a una rete nel finale del primo tempo dell’argentino Mauro Icardi.

roberto mancini

Non è stata una gara perfetta. L’Inter ha fatto poco per vincerla e il Chievo ancor meno per non perderla. La differenza l’ha fatta un errore della difesa veneta.

Roberto Mancini avverte l’ambiente nerazzurro a non lasciarsi andare a facili entusiasmi. “La classifica è uguale alla settimana scorsa e non deve condizionarci. Non è cambiato niente. Come ha detto Melo è importante essere in testa alla fine, non adesso. Certo, è importante essere lì, ma non dobbiamo pensarci”.

Lascia un commento