Trema la provincia di Pesaro e Urbino scossa magnitudo 3.6

Il terremoto è avvenuto venerdì alle 21.24. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica Ingv di Roma. L’epicentro vicino a Borgo Pace, interessate anche le città di Mercatello sul Metauro, Sant’Angelo in Vado, Sestino, Belforte all’Isauro, Apecchio, Piandimeleto, Badia Tedalda, Lunano, San Giustino, Frontino, Peglio, Piobbico, Sansepolcro, Urbania, Carpegna e Pietrarubbia. La scossa è stata avvertita distintamente lungo tutta la zona appenninica, comprese le aree confinanti di Umbria e Toscana.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento