Europa League, Napoli, Lazio e Fiorentina a caccia del titolo

Si parte con la fase a gironi, primo scoglio da superare sulla strada per la finale di Basilea. Al San Paolo, alle 19, “apre” Napoli-Bruges. Alle 21.05 gli altri due impegni delle italiane. La Fiorentina attende il Basilea. La Lazio è impegnata sul campo del Dnipro.

Dopo un pessimo avvio di campionato il Napoli targato Sarri deve reagire. I partenopei puntano sull’inossidabile Higuain, supportato per l’occasione da Mertens e Insigne. Probabile opportunità dal primo minuto anche per Koulibaly e Ghoulam, con l’innesto di Jorginho e David Lopez in mediana.

La squadra di Pioli è volata in Ucraina in casa del Dnipro, finalista della passata edizione. Felipe Anderson dovrebbe trovare una maglia da titolare, Konko è pronto per rilevare Basta sulla corsia di destra, Onazi al fianco di Parolo in mediana con Kishna e Milinkovic-Savic ad innescare il redivivo Matri. Ancora out De Vrij e Biglia.

Paulo Sousa affronta subito il suo recente passato, il Basilea da lui allenato nella scorsa stagione. Kalinic è in vantaggio su Babacar, assistito da Mati Fernandez e Ilicic. Opportunità fra i titolari anche per il nuovo acquisto Blaszczykowski, mentre Pasqual farà rifiatare Alonso. In porta esordio viola ed europeo per Sepe.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin