Terzigno, omicidio di Vincenza Avino, è caccia a Nunzio Annunziata

Vincenza Avino, 35 anni, è morta sotto i colpi di arma da fuoco a Terzigno, in provincia di Napoli. La donna è stata subito ricoverata in condizioni gravissime nell’ospedale Martiri del Villa Malta di Sarno dove è morta poco dopo.

La donna si trovava dinanzi ad una farmacia, in via Fiume, quando una macchina si è avvicinata ed ha fatto partire i colpi di pistola. Sulla vicenda indagano i Carabinieri, che seguono la pista passionale.

La vittima era titolare di un negozio di accessori per abbigliamento in piazza Troiana Caracciolo del Sole. Secondo quanto si apprende dietro l’omicidio ci sarebbe una storia di stalking. La donna più volte aveva denunciato un uomo che la perseguitava.

Il padre della giovane uccisa, dopo l’omicidio, ha dichiarato che è stato l’ex compagno (e non l’ex marito, come si era appreso precedentemente). “L’abbiamo più volte denunciato per stalking, alla fine l’ha uccisa”. L’assassino si chiamerebbe Nunzio Annunziata e sembra che già in passato sia stato denunciato per stalking. I Carabinieri hanno una sua foto e hanno predisposto una serie di blocchi stradali per trovarlo.

Lascia un commento