Missione navale EuNavFor Med prevede l’uso della forza contro gli scafisti nel Mediterraneo

Via libera formale dei 28 Paesi dell’Unione europea per l’avvio della fase 2 della missione navale EuNavFor Med che prevede l’uso della forza contro gli scafisti nel Mediterraneo.

La proposta è passata come punto A, senza discussione, nel Consiglio Affari Generali. L’operatività è prevista entro i primi di ottobre.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento