Napoli, oltre 7 minuti di calorosi applausi per il maestro Zubin Mehta

Gli applausi hanno concluso il concerto con il quale, il maestro Zubin Mehta ha aperto la stagione sinfonica del teatro “San Carlo” di Napoli. Zubin Mehta ha destinato l’intero suo cachet del concerto per la creazione di un fondo dedicato all’acquisto di nuovi strumenti per l’orchestra del massimo napoletano, “sopratutto per gli archi. Questi musicisti – ha spiegato – suonano con il cuore ma non hanno gli strumenti che meritano”.

Lascia un commento