Premariacco, bimbo di due anni rimane impiccato in auto

Dramma in Friuli dove un bambino di due anni e mezzo è rimasto ferito gravemente. Il piccolo è uscito dalla casa, dove c’erano la mamma e gli altri fratellini. Ha preso uno sgabello e ha raggiunto l’auto in cortile. Il bambino ha avvicinato lo sgabello alla macchina e, senza essere visto da alcuno, ha infilato la testa nella portiera, dove il cristallo del finestrino era in parte abbassato. All’improvviso è mancato il sostegno. Lo sgabello è caduto e il piccolo è rimasto incastrato con la testa, impiccato.

Pare sia rimasto in questa posizione per circa un quarto d’ora, senza riuscire a respirare. Dopo un po’ la madre è uscita per cercarlo e lo ha visto. Il 118 si è precipitato sul posto con l’elicottero. Il bambino era in arresto cardiocircolatorio ma il personale è riuscito a rianimarlo. Intubato, è stato condotto all’ospedale di Udine. Le sue condizioni sono gravissime. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Cividale del Friuli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Premariacco, bimbo di due anni rimane impiccato in auto Premariacco, bimbo di due anni rimane impiccato in auto ultima modifica: 2015-09-10T16:54:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento