Crisi economica in Brasile, titoli del debito a livello spazzatura

Standard and Poor’s ha declassato i titoli del debito del Brasile a livello spazzatura, portandoli a BB+, con outlook negativo, da BBB-, il che apre la strada a possibili ulteriori declassamenti.

L’agenzia di rating infligge un duro colpo al Paese e ai suoi vertici politici. Il BB+ fa entrare i titoli nella classificazione “speculative grade”, livello in cui il loro acquisto eventuale è da considerarsi azzardato. La decisione dell’agenzia è dovuta alla profonda crisi economica in cui versa il Brasile.

Lascia un commento