Viggiano, Si può fare percorsi di inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità

Si svolgerà venerdì 11 settembre a Viggiano alle ore 8,30, presso il centro sociale Alberti Marone via Parzanese, il Seminario finale del progetto “Si può fare: percorsi di inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità”.

Il Seminario è finalizzato alla pubblicizzazione dei risultati e alla riflessione sulla funzione e l’importanza della formazione professionale per le persone con disabilità.

L’Organismo di formazione Innform, accreditato presso la Regione Basilicata, in partenariato con il Centro Studi Opera Don Calabria, ha realizzato un percorso formativo per n. 15 persone con disabilità della Val d’Agri, volto ad acquisire competenze per l’inserimento lavorativo, avvalendosi di strumenti e metodologie didattiche innovative: Joule FCE che ha valutato il potenziale lavorativo di ciascuna persona e la Simulazione d’impresa che ha offerto la possibilità ai corsisti di sperimentare la gestione complessa di un’impresa, attraverso un’azienda virtuale.

Al Seminario interverranno, oltre ai gestori del progetto, la Regione Basilicata attraverso la Dirigente Sabia dell’Ufficio Lavoro e l’Assessore Liberali del Dipartimento Politiche di Sviluppo, Lavoro, Formazione e Ricerca, Rappresentanze nazionali del Centro Studi Opera Don Calabria e particolare rilevanza sarà data alle testimonianze dirette di corsisti, di familiari e di aziende ed enti pubblici presso cui si sono svolti gli stage.

9 su 10 da parte di 34 recensori Viggiano, Si può fare percorsi di inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità Viggiano, Si può fare percorsi di inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità ultima modifica: 2015-09-09T04:55:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento