Sul nodo esodati allarme dei sindacati, preoccupati per la posizione del Mef

“E’ intollerabile che, a fronte di un dramma ancora non risolto del tutto quale è quello degli esodati, il ministero dell’Economia comunichi di aver incamerato le risorse del Fondo relativo”, dice Vera Lamonica (Cgil) parlando di “scippo”.

Petriccioli (Cisl) chiede di approvare rapidamente la settima salvaguardia e sottolinea. “Le risorse ci sono e non possono essere distratte per altri scopi”. Per Proietti ((Uil) è “gravissima l’intenzione del Mef”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin