Le chiese con le porte chiuse si debbono chiamare musei

A sostenerlo Papa Francesco nella catechesi all’Udienza Generale di oggi. Serve “un’alleanza contro i centri di potere economici, ideologici e politici” ha aggiunto Francesco. “Riponiamo le nostre speranze in questi centri dell’amore, evangelizzatori, ricchi di calore umano, basati sulla solidarietà e l’evangelizzazione, e anche sul perdono tra noi”.

Lascia un commento