Placanica, ritrovata la statua della Madonna dello Scoglio. Era stata rubata nel 2002

La statua della Madonna dello Scoglio di Santa Domenica di Placanica, meta di migliaia di pellegrini, è stata ritrovata. La statua andrà nel Santuario voluto dal mistico fratel Cosimo Fragomeni.

La statua era stata rubata il 21 giugno 2002. Alta 80 centimetri e dal peso di oltre 50 kg, porta questo nome perché è incastonata in uno scoglio, un luogo dove nel maggio del 1968 all’allora diciottenne fratel Cosimo sarebbe apparsa la Madonna per tre giorni consecutivi mentre rientrava dai campi dopo una giornata di lavoro. Si tratta di un’icona in marmo bianco, realizzata con le sembianze che il “mistico” sostiene di avere più volte incontrato e descritto.

La scoperta è avvenuta in località Caneduni, in contrada Precariti del comune di Caulonia. La statua è stata ritrovata dai proprietari attuali del terreno. A ritrovarla sono stati Agostino e Natale Bombardieri, padre e figlio, insieme ad un loro amico, Giovanni Mammone.

9 su 10 da parte di 34 recensori Placanica, ritrovata la statua della Madonna dello Scoglio. Era stata rubata nel 2002 Placanica, ritrovata la statua della Madonna dello Scoglio. Era stata rubata nel 2002 ultima modifica: 2015-09-08T07:00:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento