Fiorello operato per rimuovere un melanoma alle parti basse

A raccontarlo è stato proprio lui nel corso di un’intervista. “Sono stato operato di melanoma alla schiena. Il dermatologo voleva controllare tutto, dai capelli al pisello, e verificare l’esistenza dei nei. Io mi abbasso le mutande, tiro fuori la belca e lui mi guarda: ‘Hai sette nei’. E io: ‘Che bisogna fare?’. Me li ha tolti subito. Mi hanno fatto le punture di anestetico sul pisello. Sono stato per venti giorni come un pacco regalo. Ero tutto fasciato, avevo tipo un bozzo”.

Lascia un commento