Contro la Bulgaria un solo risultato la vittoria

Ad affermarlo è il ct azzurro Antonio Conte alla vigilia della partita valida per le qualificazioni europee, a Palermo. “Non ho deciso la formazione. C’è ancora l’allenamento di domattina: ho delle idee, poi vedremo”.

Il mister torna sulle critiche innescate dalla non esaltante gara di Firenze. “Le critiche dopo la gara con Malta? Fanno parte del gioco, noi dobbiamo cercare di smorzarle. Per quanto riguarda il bel gioco, domani già mi accontenterei se, su oltre 20 tiri, centrassimo di più la porta”.

Lascia un commento