San Giorgio a Cremano, vigilante di 54 anni si uccide dopo aver sparato alla moglie

Dramma a San Giorgio a Cremano in provincia di Napoli. Il cinquantenne ha tentato di uccidere la moglie, poi si è suicidato.

La tragedia si è consumata in un appartamento in via Gramsci. La guardia particolare giurata di 54 anni, dopo aver esploso un colpo di pistola verso la moglie, ferendola gravemente, si è suicidato con la stessa arma.

Lascia un commento