Monza dice addio alla Formula Uno, Ecclestone non rinnova

Per Bernie Ecclestone “il rinnovo del contratto è improbabile, dato che non vogliono pagare”. Il patron della Formula 1 ha rivelato che tutti i circuiti mondiali pagano 25 milioni contro i 15 offerti da Monza. “Abbiamo qualcosa da vendere, decidano se sono interessati a comprarla”. Senza accordo, dal 2017 addio al Gp d’Italia.

Nell’intervista ad Autosport, Bernie Ecclestone ha ricostruito la vicenda esortando il management che gestisce l’autodromo a fare un ulteriore sforzo economico. “Queste discussioni vanno avanti da due anni e mezzo, è ora che prendano una decisione. Il prezzo che chiediamo è lo stesso chiesto a tutti gli altri”.

Lascia un commento