Genova, trentenne violentata da un coetaneo pierre di discoteche a Riccione

La donna è stata violentata nel suo appartamento da un trentenne di Genova, pierre di due note discoteche della riviera. L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri di Riccione con l’accusa di violenza sessuale aggravata e rapina.

La turista genovese di 30 anni aveva conosciuto il suo stupratore insieme alla fidanzata qualche settimana addietro e li aveva ospitati nella sua casa in attesa che trovassero una sistemazione.

Nei giorni scorsi l’aveva incontrato più volte e lui aveva iniziato a farle delle avances che lei aveva rifiutato. Martedì notte il pierre è entrato nella casa della ragazza mentre dormiva e ha abusato di lei.

Lascia un commento