Ventimiglia, sequestrate alcune piante di cannabis

Il sequestro è avvenuto nell’ambito di un’operazione congiunta della Polizia provinciale e della Guardia di Finanza. Sequestrate alcune piante di cannabis e una carabina.

Il tutto è partito dal ritrovamento di alcune piante di cannabis coltivate nei pressi di un terreno in località Peglia. In una scarpata, occultate da un canneto, una pattuglia della Polizia ha rinvenuto alcune piante di cannabis quasi pronte per la raccolta. Dopo una rapida indagine, i sospetti si sono concentrati su due fratelli della zona.

All’operazione ha preso parte anche il Gruppo Cinofilo della Guardia di Finanza di stanza a Ventimiglia e il pastore tedesco Zaffo.

Su mandato dell’autorità giudiziaria, gli uomini della Finanza e della Polizia provinciale hanno notificato gli atti e proceduto alla perquisizione dell’abitazione e del terreno circostante, durante la quale è stata accertata la presenza della piantagione di cannabis.

Durante la perquisizione è stata ritrovata una carabina nascosta in una camera da letto dietro alcuni abiti appesi. L’arma è risultata essere detenuta illegalmente.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ventimiglia, sequestrate alcune piante di cannabis Ventimiglia, sequestrate alcune piante di cannabis ultima modifica: 2015-09-02T19:51:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento