Palmira, ancora intatto il Tempio di Bel

Sarebbe intatto il Tempio di Bel nel sito archeologico di Palmira, in Siria, nonostante il tentativo dei miliziani dell’Isis di raderlo al suolo con una carica di esplosivo.

Lo ha riferito il direttore delle Antichità siriane, Maamoun Abdulkarim. “I jihadisti hanno effettivamente provocato un’esplosione nel patio del tempio -precisa- ma il patio è immenso, circa 43mila mq, e il nostro personale non è stato autorizzato ad effettuare verifiche”.

Lascia un commento