Lonato, quarantenne italiano uccide diciottenne moldava poi si impicca

Terribile omicidio-suicidio a Sedena di Lonato in provincia di Brescia. Un italiano di 41 anni ha soffocato e poi accoltellato la sua fidanzata di 18 anni moldava e poi si è tolto la vita impiccandosi a un albero.

Il quarantenne, che non aveva accettato la fine della relazione, ha lasciato una lettera in cui ha spiegato il suo folle gesto.

Lascia un commento